Dal sales al marketing: crea nuove strategie aziendali con Quix

il 16 luglio 2020

Ottimizzare le strategie aziendali per favorire Sales e Marketing può avere un impatto positivo sulla soddisfazione del cliente, ovvero migliorare la sua customer experience? Se la risposta è affermativa (e credeteci sulla parola, lo è) il cliente soddisfatto sarà un cliente che acquisterà nuovamente e, soprattutto, parlerà bene della vostra azienda su tutti i suoi canali preferiti, e possono essere davvero molti! L’ottimizzazione dei flussi di informazione, per esempio la classica pipeline, può quindi risultare, per il vostro business, più efficace di qualsiasi ben pianificata campagna di marketing.

Per effettuare questo cambio di passo è però necessario ripensare i processi produttivi e distributivi, rendendoli più agili e scorrevoli, evitando che il blocco dei dati crei pericolosi rallentamenti o addirittura interrompa la delicata fase decisionale del management.

Gli ostacoli al rinnovamento sono molteplici, ma quelli più difficili da superare sono quasi sempre costituiti da vecchie abitudini e “silos” comportamentali. Cambiare o aggiornare le tecnologie è essenziale per guadagnare in reattività ed efficienza, ma solo cambiando la propria Data Strategy si può anticipare il mercato con prodotti innovativi e unici per il proprio settore.

 

Sales e Marketing: strategie aziendali per liberare risorse

Sembra un ossimoro, ma solo un uso attento e intensivo della tecnologia può aiutare a riavvicinare il cliente, business o consumer, in modo più naturale e spontaneo, esattamente come lui si aspetta che avvenga. L’adozione di piattaforme che fanno dell’automatizzazione della pipeline il loro punto di forza, permette di liberare considerevoli risorse per il riprendere/migliorare il contatto diretto con il cliente. Un approccio “supportato” dai dati oltre a essere personalizzato, consente di intercettare le necessità del cliente anche attraverso l’analisi del suo percorso di acquisto o durante la delicata fase di richiesta di assistenza. Al contempo, gli indicatori di performance, facilmente visualizzabili dalle dashboard di controllo, devono diventare una guida alla crescita della professionalità di agenti, responsabili marketing e addetti all’assistenza. Migliorare la qualità del lavoro in azienda non può che riflettersi positivamente sulla customer experience del cliente, instaurando un proficuo circolo vizioso a tutto beneficio del business. In sintesi: la tecnologia deve abilitare la cultura del servizio.

 

QUIX: 4 fasi per creare una nuova data strategy

Tecnologie rivoluzionarie come stampa 3D, Internet of Things, edge computing o machine learning sono già sul mercato da anni e ora attraversano già una fase di profondo aggiornamento delle piattaforme e dei rispettivi impieghi. Questo continuo cambiamento richiede alle aziende di affidarsi a consulenti, veri e propri partner, che sappiano prevedere e interpretare in modo corretto il ruolo delle tecnologie a supporto dello sviluppo e della produzione di servizi e materiali. Consulenti che, oltre allo sviluppo tecnologico, sappiano sottolineare la centralità delle figure professionali aziendali. 

QUIX è una società di consulenza informatica, fondata nell’anno 2000 e specializzata nei servizi ad alto valore aggiunto per le aziende. Ci piace definire “sartoriale” la metodologia con cui analizziamo i processi aziendali dei nostri clienti, dalla progettazione dei workflow fino al monitoraggio delle fasi produttive. Per lo sviluppo di progetti, per esempio destinati al mondo del Marketing e del Sales e che vedano in particolare l’utilizzo di Salesforce come piattaforma, dividiamo la data strategy in 4 fasi principali:

Fase 1) Analisi e rilevazione delle criticità dei processi esistenti. La creazione del progetto arriva già a l’80% del suo completamento per favorirne l’immediata applicazione e test.

Fase 2) Microanalisi, definizione dei dettagli e condivisione con tutti gli stakeholders attivi.
Fase 3) Implementazione e testing sia con soluzioni desktop, sia mobile con app.  
Fase 4) Formazione dei key users e assistenza dedicata anche dopo la consegna del progetto.

Per il settore Marketing, in particolare, ci occupiamo dell’ottimizzazione degli strumenti per la realizzazione di campagne, workflow di gestione dei lead, sviluppando anche soluzioni custom specifiche. Favoriamo e introduciamo nelle aziende l’uso di piattaforme di Data Visualization, assistenti virtuali (chatbot) a supporto del customer care, al fine di migliorare l’efficienza nell’assistenza post-vendita e favorire l’up-selling. Realizziamo sistemi per la creazione di web application e sviluppiamo soluzioni personalizzate per il mercato fashion.

Alla base del nostro approccio consulenziale c’è sempre il desiderio di migliorare l’efficienza dei nostri clienti e nel farlo cerchiamo, all’interno della nostra stessa azienda composta da 70 persone, il team di professionisti più adatto per accompagnare il cliente nel suo processo di cambiamento. Per questo motivo abbiamo ottenuto la Certificazione ISO 9001, lo standard più riconosciuto e utilizzato in tutto il mondo per i sistemi di gestione della qualità. Siamo Partner certificato Salesforce®. Supportiamo le piccole realtà come le grandi multinazionali nella ricerca di superamento dei propri obiettivi nelle aree sales, marketing e service.

 

Implementa Salesforce con i tre pillar che danno valore al tuo business, clicca qui e scarica il White Paper